“Massa in Moto Expo Show 2007”-La nuova formula ha convinto

"Prima avete detto che state lavorando molto anche se non è sotto gli occhi di tutti. Ma come....... e questa
manifestazione che cosè.?....... questa è una cosa grossa!".
Queste le parole del delegato provinciale FIM ,Esofago Francesco, intervenuto sabato 10 Novembre al convegno
organizzato all'interno dell'ara espositiva dell' EXPO SHOW MASSA IN MOTO '07.
Noi , in realtà, speriamo che in futuro questa manifestazione rappresenti il nostro regalo alla comunità per averci sostenuto
nell'attività che intendiamo svolgere quotidianamente di promozione dello sport motoristico a due ruote e della sicurezza
ed educazione stradale.
Tornando "....alla cosa grossa" non possiamo che essere felici delle manifestazioni di apprezzamento ricevute da molti
dei visitatori.
L'evento che più è rimasto nei cuori dei presenti è senz'altro stato il convegno sulla sicurezza stradale che ha visto
partecipare grandi protagonisti delle competizioni motoristiche internazionali.
E' tornato a trovarci l'angelo custode dei piloti. Il Dott. Costa e l'Avv. Costa hanno accettato nuovamente il nostro invito
ed hanno portato con loro illustri amici: il pilota Locatelli ed il mitico Alex Zanardi. Esemplare è stata la partecipazione dei
visitatori che non hanno lesinato interventi e considerazioni creando un iteressante confronto con gli ospiti.
Sorprendente è stata anche l'entusiastica accoglienza alla novità dell'anno; l'esibizione nell'area esterna.
Pur non essendo uno sport molto diffuso lo spettacolo proposto dai ragazzi del Trial ha attirato moltissimi
spettatori affollando la tribuna e tutto il perimetro di gara. Sono state tre ore di vere acrobazie condite da divertenti
scenette tra lo speeker, l'ex pilota e campione italiano Pradelli,  ed i suoi validi piloti.
Ci dispiace comunque per le assenze dell'ultimo minuto. Avevamo annunciato la presenza della  Ducati Desmosedici
GP6 ma purtroppo il  nostro amico ,il signor Sandroni , non è riuscito ad esser con noi ed a portare il suo gioiello. Lo
ringraziamo comunque per averci fatto avere una splendida BENELLI 350 di Pasolini ed una MV Agusta 500 preparata
dal pilota anni '50 Bertarelli che ci ha onorati della sua presenza accendendo per noi questi splendidi gioielli.
Possiamo tranquillamente affermare che la 2^ edizione dell' EXPO SHOW MASSA IN MOTO (la prima organizzata
interamente dal Big River Motoclub Castelmassa) ha ottenuto tutti i favori della critica per gli ospiti e per la nuova formula. 

Write a Comment

Rispondi